articles on reset ][ photos ][ music ][ facebook
paolo's most interesting photos
www.paolomargari.it

28.5.07

Tg5 by Rocco Tanica

A collection from Crozza Italia. Imperdibile.

27.5.07

Internet Porn

From GOOD magazine. A detailed statistic about pornography and internet.

26.5.07

cartographical censorship: can you trust microsoft visual earth?


uno scoop di x-novo. le immagini ritraggono la visualizzazione ibrida [stradario vettoriale + immagini raster da satellite] dello stesso luogo, l'aeroporto militare f. cesari di galatina (lecce). nel primo caso sono diffuse mediante google earth mentre nel secondo mediante microsoft visual earth. google avrà le nuvole ma microsoft ha... un fotoritocco! in quest'ultimo caso, infatti, è evidente che, un tratto di strada realmente esistente è rimasto nella versione vettoriale mentre scompare nel raster. al posto della pista vi sono alberi di ulivo. uno spot occulto al centrosinistra? :)
la censura digitale sulle riprese di siti militari a quanto pare non è un fenomeno universale.

have a look at the digital censorship made by microsoft visual earth on the site of the military airport of galatina [lecce, southern italy]. the same site, seen on google earth, looks pretty different...
link to the site [kmz]

simone cristicchi - prete [brano censurato, testo e audio]


questo brano, cantato dal vincitore di sanremo 2007, simone cristicchi, è stato censurato perché critico con la chiesa cattolica.

testo / lyrics
_____________

Mi ricordo da bambino mi portavano alla messa,
ed io seguivo la funzione con un’aria un po’ perplessa...
il prete stava in piedi sull’altare col microfono
spiegava i passi del Vangelo con tono monotono
col tempo e con la scusa di giocare all’oratorio
mi infilarono nel mucchio catechismo obbligatorio
perché non sta bene, non puoi essere diverso,
emarginato come pecora smarrita dentro a un bosco…
al di fuori del contesto...

inginocchiati per bene, adesso dì le preghierine
non dubitare mai dell’esistenza del Signore,
lascia stare le tue fantasie sessuali di bambino,
quante volte ti sei masturbato il pistolino?

Il prete in molti casi è un uomo molto presuntuoso,
nonostante l’apparenza di un sorriso zuccheroso,
crede di essere il depositario di una verità assoluta,
ad ogni tua obiezione, lui rigira la frittata!

Prete! Io non ho voglia di ascoltarti,
Prete! Non hai il diritto di insegnarmi
Niente! Sei bravo ad inventare e a raccontare favole
Per addomesticare le paure della gente!
Non ho bisogno più di credere a un
Prete! Se la Madonna piange sangue, è noia!
Sei bravo e fai di tutto per alimentare, per tenere in piedi
La bugia più grande della storia.
La bugia più grande della storia.

La storia della Chiesa è seminata di violenza, di soprusi,
la Santa Inquisizione è prepotenza,
e poi genuflessioni collettive dei politici,
salvezza delle anime, la rendita degli immobili
ma quanti begli affari fate con il Giubileo
e quanti bei miliardi che sta alzando Padre Pio
Se Gesù Cristo fosse vivo si vergognerebbe
Delle tonnellate di oro e delle vostre banche,
Se Gesù Cristo fosse vivo si vergognerebbe
Delle chiese piene d’oro e delle banche…

Prete! Io non ho voglia di ascoltarti,
Prete! Non hai il diritto di insegnarmi
Niente! Sei bravo ad inventare e a raccontare favole
Per addomesticare le paure della gente!
Non ho bisogno più di credere a un
Prete! Se la Madonna piange sangue, è noia!
Sei bravo e fai di tutto per alimentare, per tenere in piedi
La bugia più grande della storia
La bugia più grande della storia.

Perdonate questo sfogo troppo anti-clericale,
in fondo ognuno è libero di scegliersi la sua prigione,
libero di farsi abbindolare, ipnotizzare,
dal papa, dal Guru, dal capo spirituale
ma la cosa deprimente e che mi butta giù
è vedere quella folla alla Giornata della Gioventù,
la mia sola religione è vocazione per il dubbio , IO
non crederò a qualsiasi cosa dica un

Prete! Io non ho voglia di ascoltarti,
Prete! Non hai il diritto di insegnarmi
Niente! Sei bravo ad inventare e a raccontare favole
Per addomesticare le paure della gente!
Non ho bisogno più di credere a un
Prete! Se la Madonna piange sangue, è noia!
Sei bravo e fai di tutto per alimentare, per tenere in piedi
La bugia più grande della storia
La bugia più grande della storia
La bugia più grande della storia
PRETE!

25.5.07

a lecce i sondaggi dicono checco laqualunque

elezioni comunali di lecce 2007 - nel filmato i comizi del presidente della giunta regionale nichi vendola e del capolista della fiamma tricolore mauro chirizzi a lecce.

the best religious jokes in the family guy

The Corporation

spezzone di un documentario molto interessante che mostra le multinazionali secondo un punto di vista molto obiettivo. grazie a lorenzo [zerosilenzio].

24.5.07

Fiat Pollon

lapo mata. sembra talco ma non è, serve a darti l'allegria...

lentamente [erroneamente attribuita a pablo neruda]

brutalism: park hill - photo by paolo margari, creative commons 2007

Lentamente muore chi diventa schiavo dell'abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi
percorsi, chi non cambia la marca, il colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce.

Muore lentamente chi evita una passione, chi preferisce il nero su bianco e i puntini
sulle "i" piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli
occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso, quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti.

Lentamente muore chi non capovolge il tavolo, chi è infelice sul lavoro, chi non rischia la certezza per l'incertezza per inseguire un sogno, chi non si permette almeno una volta nella vita di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia, chi non legge, chi non ascolta musica, chi non trova grazia in se stesso.

Muore lentamente chi distrugge l'amor proprio, chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna o della pioggia incessante.

Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli chiedono qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno
sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare.
Soltanto l'ardente pazienza porterà al raggiungimento di una splendida felicità.

23.5.07

Elio e le Storie Tese - Tapparella

una grande collezione memetica dai 70 in su. la presento così.

90° minuto dietro le quinte

un grande documento di storia della televisione italiana.
altri tempi, memorabili, con l'indimenticato paolo valenti. puntata del 6 marzo 1979.
oggi le pay tv hanno contribuito a distruggere questo mito della domenica italiana.

A Fair(y) Use Tale

Disney Parody explanation of Copyright Law and Fair Use Not made by me, found it online

Synopsis:
Professor Eric Faden of Bucknell University provides this humorous, yet informative, review of copyright principles delivered through the words of the very folks we can thank for nearly endless copyright terms [cyberlaw.stanford.edu]

Fagioli ...a Silvio


da cinico tv, di ciprì e maresco [blob, rai3]


ma tienti la squadra e lascia il resto

panza atomica

it begun in afrika-ka-ka-ka
e proseguì abbasciu allu salentu...

Tifosi del Lecce in Darfur (Sudan)

sarà stata l'era di aldo sensibile...

lecce: checco laqualunque a sindaco

x-novo, come decine di migliaia di altri leccesi, alle prossime elezioni comunali voterà checco laqualunque, il candidato sindaco del pds [partito della servola].

22.5.07

il dottor sapanizza e l'erba paesana


nuovo episodio by donstef

17.5.07

rocky e lo spirito di rocco


grandioso remake.

* underdeveloped in naples

angelo luperto forever

il commento tecnico di italia-francia, finale del campionato del mondo di calcio 2006, a cura di angelo luperto.

15.5.07

Crimen Sollicitationis

Estratti dal documentario della BBC "Sex, crimes and Vatican", il video al centro di polemiche in questi giorni. Traduzione in lingua italiana e sottotitoli a cura di bispensiero.

14.5.07

reset è online

reset
Reset. Progetto italiano di citizen journalism.

The Funniest Joke In The World

by Monty Phyton [http://en.wikipedia.org/wiki/The_funniest_joke_in_the_world]





spazio alle foto

ricchi di soldi, poveri di uranio

uranio impoverito
Questo comunicato, inviato a tutti i quotidiani, non è stato pubblicato.
Prego quindi di darne massima diffusione!
Grazie, Franca Rame

Giorgio Parlangeli, anni 28, Caporal Maggiore scelto del 4° Genova cavalleria di Udine, sposato da 3 anni, 2 missioni negli ultimi anni in Kosovo, e’ deceduto domenica scorsa all’ospedale di Milano. Il tipo di patologia (rarissimo per l’eta’ del militare) ed i territori presso cui ha operato, fanno pensare ad una nuova morte per patologie legate all’uranio impoverito.
Di origini pugliesi (Lecce), aveva scelto la vita militare perché il lavoro era “sicuro” e, se andava all’estero, poteva comprarsi anche la macchina. Una storia dannatamente uguale a quella dei sui 45 colleghi che lo hanno preceduto nel calvario del cancro prima e nella morte poi, nel caso di Giorgio in ospedale a Milano. Sarebbe bello se, per questi ragazzi, ci fosse un riconoscimento almeno uguale a quello fatto dal Capo dello Stato ai tanti operai extracomunitari che muoiono nei nostri cantieri per mancanza di misure di sicurezza.
Evidentemente i datori di lavoro dei militari italiani devono essere “trattati” in modo diverso e non possono essere messi sotto accusa. Non sappiamo se sono più deboli i costruttori che costringono le maestranze a lavori pericolosi oppure sono troppo forti i poteri della Difesa che possono permettersi il lusso di occultare direttive di tutela per i militari senza essere neanche indagati. Centinaia di ragazzi malati dimenticati da tutti.
Fino a qualche tempo fa i tanti ragazzi che avvertivano problemi alla tiroide venivano operati e tenuti in servizio, da quando l’Osservatorio ha denunciato questa situazione i militari vengono direttamente congedati senza scrupoli, in questo modo oltre a “scaricarli” con i loro problemi li lasciano anche senza lavoro.
Il tutto mentre la nuova commissione d’inchiesta stenta a decollare senza avere neanche le risorse economiche sufficienti. Il Direttivo dell’Osservatorio ha deliberato un appello tra i politici italiani e, nei prossimi giorni, sarà presentata una iniziativa che vedrà coinvolti tutti i politici di ogni schieramento che aderiranno, e che decideranno di stare dalla parte dei ragazzi, senza se e senza ma. Con la morte di Giorgio, i decessi sono saliti a 46 ed i malati sono 516, numerosi i casi di tiroide che, da qualche settimana, vengono congedati per evitare che i casi vengano conteggiati.
Una situazione divenuta insostenibile tra l’indifferenza di politici e militari. Fonte www.uranioimpoverito.it)

she liked the way he made her feel...

Free Tibet: Faith in Exile ][ China must leave Tibet now!

"In many ways the country that has benefited most from 9-11 is China. The attacks on New York and Washington had an enormous, positive effect for it. They moved the country off Washington's enemies list." -- Fareed Zakaria, Newsweek

September 11th was a tragedy for the American people, but it was a boon for totalitarian regimes around the world. In the pursuit of its so-called "war on terror," the United States has forged military alliances and inked trade deals with some of the world's most repressive regimes. On September 13, 2001 China was quietly admitted to the World Trade Organization, and given Most Favored Nation status by U.S., despite the fact the country is one of the world's worst human rights abusers.

With its economy booming, China has become desperate to exploit Tibet's vast mineral and fuel reserves -- and that has meant keeping a tight grip on any moves towards Tibetan autonomy. Arrests, torture and destruction of local culture continue despite the tireless work of Tibetan exiles and their high-profile western allies. Yet unlike an increasing number of indigenous liberation movements, Tibetans have not resorted to violence to achieve their goals.

Background

The Chinese have long claimed Tibet to be part of greater China. Shortly after the communists took power in 1950, 40,000 Chinese troops invaded Tibet, occupying the vast, arid land known for its rich history of Buddhism. Ten years later, Tibetans rose up and fought back. Tibetan exiles claim that 430,000 Tibetans died during the uprising and the subsequent fifteen years of guerrilla warfare. Tibet's spiritual leader, the Dalai Lama, fled to India, where he has lived ever since. According to Tibetan activists, 1.2 million Tibetans have been killed in the years since.

In exile, the Dalai Lama has led one of the world's most well-known non-violent resistance movements against a foreign occupier in history.

Yet despite the tireless work of pro-Tibetan activists around the world, the Chinese government continues maintain its tight grip on Tibetan, with no let up in sight.

As China's economy continues to rapidly expand, it desperately needs Tibet's vast natural resources. Estimates of deforestation vary, but many experts believe as much as half of Tibet's natural forest cover has been destroyed since the Chinese occupation. Rich in oil, China has been pumping Tibetan oil out of Tibet with little or no of the wealth flowing back into Tibet. China has even admitted to dumping nuclear waste on the Tibetan plateau.
Detentions, kidnappings, torture and the destruction of Tibetan Buddhist heritage continue to this day.

Faith in exile

Featuring activists, archival footage, and interviews with Tibetan and environmental activists, Faith in Exile offers a powerful lesson for troubled times. Faith in Exile features the dramatic story of Palden Gayatso, a Tibetan monk imprisoned and tortured for 35 years in a Chinese jail. His courage and spirit in the face of overwhelming cruelty is a lesson in how only love can overcome hate.

Credits
Directed by: Anthony Lappé
Produced by: Josh Shore
Edited by: Meghan Eckman

13.5.07

uaar: altissima richiesta di moduli per lo sbattezzo

condom divinomigliaia di cittadini sono pronti a cancellare i loro dati dalle parrocchie italiane e non essere più considerati di fede cristiana cattolica apostolica romana - quella del vaticano per intenderci.
l'uaar (unione atei ed agnostici razionalisti) nel giorno della grande manifestazione 'coraggio laico' a piazza navona (roma) per promuovere l'allargamento delle famiglie al di fuori del matrimonio ha infatti distribuito i moduli per sbattezzarsi.
il battezzo è un atto compiuto su di un soggetto incapace di intendere e di volere il quale, raggiunta la maggiore età, può liberamente decidere di sbattezzarsi ossia di non essere più considerato appartenente alla religione cristiana cattolica romana.
scarica il modulo per lo sbattezzo da qui!


ancora c'è chi sostiene la tesi secondo cui l'uomo sia ad immagine e somiglianza di dio [e la donna?] negando l'esistenza di altre forme di vita nell'universo.


l'uomo è solo un animale [certe donne anche di più!] e alcuni gatti suonano il piano meglio di molti uomini [figuriamoci donne!]

10.5.07

istat: 12% delle famiglie italiane non possiede neppure un libro in casa

così va a finire che lo zoccolo duro di fi ha buttato via anche 'una storia italiana'? a buon intenditor poche ...memorie!
ingrati! vado a farmi un giro in macchina... anzi in moto :)


alfetta chasing in 'napoli violenta' (1976) definitely one of the best italian cops movies ever starring maurizio merli.

googlegoogle image labeler is a cool game. it reminds me some linguistic and visual imagery tests i've attended as interviewee for some phd researches in sheffield. be very quick. the test is also a very clever strategy by google to label images in it's visual search engine. there's no possibility of cheating. the worst could be no label at all. the best is an high result and many new labels. cos when they match they're a label, definitely.

memetica, the first italian website about memetic, is online - still loads of work in progress though...

un cittadino denuncia la chiesa per abuso di credulità popolare

c'è chi la vicenda di cascioli l'ha definita una bufala: un complotto o molto più semplicemente una leggenda metropolitana online che, come accaduto per altri memi, ha bersagliato le caselle di posta elettronica di ignari utenti. «Tira brutta aria per chi abusa della credulità popolare... "Cristo non è mai esistito". Il Tribunale dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo ha accettato il ricorso del cittadino italiano Luigi Cascioli. Cascioli, nel libro denuncia "La Favola di Cristo - Inconfutabile dimostrazione della non esistenza di Gesù", ha sostenuto che i fatti presentati come veri dalle sacre scritture sono dei falsi, primi fra questi quelli inerenti la figura di Gesù, detto il Cristo, che sarebbe stata costruita sulla persona di certo Giovanni di Gamala, figlio di Giuda il Galileo della Casta degli Asmonei, sedicente discendente della stirpe di Davide, conclude i suoi studi con una denuncia contro la Chiesa Cattolica, nella persona di Don Enrico Righi, parroco-rettore della ex Diocesi di Bagnoregio di Viterbo, per abuso della credulità popolare (Art. 661 C.P.) e sostituzione di persona (Art. 494 C.P.) Il ricorso di Luigi Cascioli, promotore della denuncia contro la Chiesa cattolica, nella persona di un suo ministro, è stato accettato dalla commissione esaminatrice del Tribunale dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo, protocollato sotto: CASE N° 14910/06 Cascioli v ITALY. Oggetto: Cristo non è esistito». Commento di D. Bonifacio sul quotidiano comincialitalia.net del 10 maggio 2007. Per saperne di più visita il sito di Luigi Cascioli [english | espanol | français ]



da un punto di vista memetico il cristianesimo e molte altre religioni sono aggregazioni di unità culturali molte delle quali hanno guadagnato diffondono attraverso una strategia punitiva. intorno al concetto di dio nasce un gioco tra bene e male. il bene come premio, vantaggio. il male come punizione, svantaggio, condito da paura di sbagliare: se non preghi, se non obbedisci, se non pratichi, se vìoli le regole allora ti aspetta una severa punizione, patirai le violenze dell'inferno per l'eternità, pagherai in ogni modo perché a quella cosiddetta giustizia (che nessuno può verificare) non si scappa, avrai uno svantaggio.
se venissero meno queste idee metafisiche gran parte della religione non avrebbe più basi su cui poggiare, perderebbe il suo appeal nella società ed i fedeli, come i consumatori di un prodotto inutile, non acquisterebbero più.


sesso e cristianesimo: troppi i tabù da sfatare

Joy Division - Digital (live)

Joy Division perform the song 'Digital' live at the Effenaar in Eindhoven, January 18th 1980. Filmed on Super 8mm by Dick Verdult and released on the 1982 Factory VHS 'Here Are The Young Men'. Sound redubbed by raverill.

8.5.07

acqua in fumo

mineraliNel 1999 il Perito chimico Pasquale Merlino, analizzando diverse acque minerali, comunica alla Commissione Europea di aver riscontrato sostanze nocive in misura superiore a quelle massime consentite per l'acqua del rubinetto.
Diverse proposte di legge con lo scopo di adeguare i parametri italiani a quelli CEE per la tutela della salute pubblica, naufragano sotto le pesanti pressioni della lobby delle acque minerali.
L'associazione dei consumatori Adusbef presenta un esposto a 52 Procure della Repubblica, che avviano inchieste nei confronti delle aziende produttrici.
Nel maggio 2001, un decreto ridefinisce i criteri di valutazione delle caratteristiche delle acque minerali naturali, fissa i parametri massimi di alcuni elementi chimici e vieta la presenza di agenti tensioattivi, oli minerali idrocarburi, idrocarburi aromatici ecc. Le Procure dichiarano fuorilegge 200 marche di acque minerali (su 280).
Nonostante questo le marche incriminate sono ancora in commercio.
Gli italiani vantano il primato mondiale di consumo di acqua minerale. Un metro cubo di acqua potabile costa 43 centesimi di euro, un metro cubo di acqua minerale vale 300/ 500 euro; nel 2003 è stato calcolato un fatturato di 5800 miliardi espresso in lire; si registrano investimenti pubblicitari di 300 milioni di euro di cui circa il 60% in TV. Se gli organi di informazione vivono di pubblicità come possono essere neutrali verso aziende che li sostengono?
Nel maggio 2003 la CEE, con la direttiva 2003/40/CE, decide di mettere ordine nel settore acque minerali: vengono stabiliti valori limite per le sostanze pericolose, il divieto assoluto della presenza di inquinanti in tutte le acque destinate al consumo umano e precise regole per le etichette. Il Ministro della Salute, tuttavia, nel dicembre 2003 emana un decreto che interpreta la direttiva CEE a vantaggio delle acque fuorilegge, reintroducendo una soglia di tolleranza per alcune sostanze chimiche inquinanti, grazie alla quale le grandi aziende produttrici di acque minerali possono continuare a immettere sul mercato prodotti altrimenti non vendibili.
L'acqua di rubinetto costa pochissimo, è più ecologica (niente bottiglie di plastica, né inquinamento per trasporti su camion) , non è vincolata a pressioni economiche ed è controllata quotidianamente da enti pubblici, a differenza delle acque minerali che invece vengono analizzate solo una volta ogni 5 anni [fonte: collepasso.it]

7.5.07

09 F9 11 02 9D 74 E3 5B D8 41 56 C5 63 56 88 C0

09 F9 11 02 9D 74 E3 5B D8 41 56 C5 63 56 88 C0 è la chiave per rippare gli HD DVD. ora la sua diffusione, che fa tanto male alle major, è stata censurata anche da digg. che per ripicca non lo linko.
questo articolo invece racconta delle elezioni locali in gran bretagna... in chiesa. per la cronaca finale, batosta per i labour.
e questa infine è tudor square a sheffield, nel giorno della finale dei mondiali di snooker. passavo di lì davvero per caso.
snooker world championship 2007 in sheffield

5.5.07

coraggio laico [siamo tutti andrea rivera]


CORAGGIO LAICO - Piazza Navona [Roma] MANIFESTAZIONE/CONCERTO il 12 maggio 2007 a partire dalle ore 15.30 fino a tarda sera promossa dalla Rosa nel Pugno, SDI e Partito Radicale.
Logicamente, poiché siamo tutti andrea rivera e quest'ultimo è nella lista 'santo subito' possiamo definirci tutti 'santi subito' [porco beep - bestemmia liberatoria].


ali g talks about religion with some 'spiritual leaders'


i terroristi sono oltretevere, questi invece sono i joy division da manchester, in una delle loro ultime performance di crudo post-punk, prima che ian decidesse che è ora di cambiare stato. risvegliati da ladymissme.



just woke up, almost ready to catch u.

2.5.07

counting

paolo margari - counting (creative commons, 2007)
mp3 download