articles on reset ][ photos ][ music ][ facebook
paolo's most interesting photos
www.paolomargari.it

6.6.07

come la RAI si beffa degli italiani all'estero

Forse non tutti sanno che, per un italiano all'estero(come me), internet e' uno dei pochi mezzi a disposizione per avere + o - l'idea di quello che succede nel proprio paese.
Ma forse non tutti sanno che, al nostro paese, non je ne po' fregare di meno per gli italiani all'estero. Mi riferisco nello specifico alla cosiddetta MammaRai(se questa e' una mamma, preferisco l'orfanotrofio).
Come altri miglioni di italiani all'estero, pago alla RAI per ottenere un servizio, RAI International. Ebbene, gia da qualche anno, haime', ho scoperto che e' solo un modo per DERUBARE anche noi che il canone RAI non siamo tenuti a pagarlo. Se un servizio pubblico, non solo OSCURA eventi del tipo Mondiali di calcio (ebbene si, li ho dovuti vedere sulla TV americana o spagnola o cinese, GRATIS) o Olimpiadi, ma impedisce (sempre e solo a chi risiede all'estero) anche la visualizzazione dei filmati registrati e messi invece a disposizione sul sito web della RAI per i soli utenti residenti in Italia (forse non hanno chiaro il concetto del... a cosa serve internet). Per entrare ancora piu' nello vergogna piu' assoluta, oggi cercavo appunto sul sito della RAI qualche notizia riguardo uno scandalo di cui avevo letto qualcosa su ansa(GRAZIE DI ESISTERE, DA PARTE DEGLI ITALIANI ALL'ESTERO), con mia felicita' noto che la cara MammaRAI ha il Video in PRIMA PAGINA. Ci clicco su e... be, giudicate voi quanto bene ci vuole la mamma.

Dimenticavo di dire che oggi e' il 2 Giugno (da me in USA, in Italia e' gia il 3) e che la Champions League e' terminata il 23 maggio(inutile dire che mentre in Italia eravate tutti a godervi la finale, su RAI International, dopo il telegiornale, una bella sorpresa... SOAP OPERA). VERGOGNA [Mino Martinucci]

Firma la petizione per liberare i contenuti RAI come fa la BBC: www.arcoiris.tv

6 comments:

Anonymous said...

Sul tema dell'oscuramento c'è un comitato che sta raccogliendo le firme degli Italiani in Europa contro l'oscuramento di avvenimenti sportivi, film, serie tv, cartoni animati e adesso anche REPORT domenica scorsa.
E' una PETIZIONE che sta circolando, vedi il sito web http://www.petizionerai.org

Anonymous said...

good start

Anonymous said...

Si, probabilmente lo e

Anonymous said...

good start

Anonymous said...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonymous said...

quello che stavo cercando, grazie