articles on reset ][ photos ][ music ][ facebook
paolo's most interesting photos
www.paolomargari.it

14.7.07

millenovecentottanta2


millenovecentottanta2, originally uploaded by paolo margari.

il cestino del primo giorno di scuola [materna]

[da un commento postato su flickr]
una semiotica innocente, esente da merchandising, ricorrente nel materiale ludico di un tempo e in molti altri oggetti. è l'aspetto che trovo più commovente...
rappresenta anche un modo di produzione più artigianale, che oggi in italia è scomparso o divenuto di nicchia. non c'era la marca del produttore, ma si vede che non c'è molta automazione dietro la sua realizzazione, in gran parte è frutto di lavoro umano. ciò nonostante mi pare poter dire che fosse un prodotto a buon mercato, non certo una raffinatezza artigianale. e certamente sarà stato realizzato in italia, non in cina o chissà dove, da una macchina o da operai sottopagati.
...ed ogni volta che lo vedo mi sento sempre più vecchio! :))
come mai esiste ancora? trovo che sia un delitto contro sè stessi distruggere i buoni ricordi.
sono ateo, ma riconosco una sacralità dietro a certi oggetti. restano entità concrete fini a loro stesse, ma la sacralità scaturisce dall'emozione che provocano. un po' come l'idea di un dio, che al contrario di un cestino è un'entità astratta. c'è chi riesce a provare qualcosa per entità che non esistono, io mi limito a quelle che, in qualche maniera, esistono.
era partito tutto da un cestino verde... :)

3 comments:

Cristina said...

:)

pm said...

:*

pm said...
This comment has been removed by the author.