articles on reset ][ photos ][ music ][ facebook
paolo's most interesting photos
www.paolomargari.it

20.9.07

forza italia!

Forza Italia! è un film documentario sulla situazione politica dell'Italia nel dopoguerra e negli anni del miracolo economico. Il film è stato montato nel 1977, con la regia di Roberto Faenza, utilizzando spezzoni di documentari girati nei trent'anni precedenti.
Il film esce nelle sale nell'inverno 1977-1978, poco tempo prima del sequestro dell'onorevole Aldo Moro, allora presidente della Democrazia Cristiana. In seguito a questo evento, in base ad una richiesta del Ministero dell'Interno, il film venne ritirato dalle sale, fu praticamente ostracizzato da successive proiezioni sul grande schermo, ed è molto raro che appaia in qualche palinsesto televisivo.
A quindici anni di distanza dalla «scomparsa» dagli schermi, il film venne trasmesso su Raitre domenica 7 novembre 1993, nell'ambito del programma Italiani brava gente di Giancarlo Santalmassi; il giorno dopo un ufficiale dei carabinieri, su ordine della procura di Palermo, si recò nella sede RAI di Saxa Rubra per sequestrare una copia del film; pare che in alcuni fotogrammi comparisse a fianco di persone sospette per mafia, Giulio Andreotti...

14 comments:

Nicola Andrucci said...

a breve pubblicherò sul Web gratuitamente un libro su Dell'Utri e l'origine delle fortune di Berlusconi, sarà un file Pdf, scaricabile liberamente, se sei interessato fammi sapere. ciao

Antonio Candeliere said...

ben fatto

Nicola Andrucci said...

Forza Italia!!! coi soldi alle Bahamas...

Anonymous said...

forza bahamas, coi coglioni e le brambille in italia :'(

Anonymous said...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonymous said...

molto intiresno, grazie

Anonymous said...

La ringrazio per intiresnuyu iformatsiyu

Anonymous said...

imparato molto

Anonymous said...

good start

Anonymous said...

imparato molto

Anonymous said...

Perche non:)

Anonymous said...

necessita di verificare:)

Anonymous said...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonymous said...

leggere l'intero blog, pretty good