articles on reset ][ photos ][ music ][ facebook
paolo's most interesting photos
www.paolomargari.it

7.10.07

lecce radioattiva. bossoli di uranio nel salento, altri casi di tumore



(06/10/2007 IMGPress) - Un giovane carrista L.G.C. di Lecce che nel 1999 raccoglieva bossoli senza alcuna protezione presso il poligono di Torre Veneri a Frigole (in provincia di Lecce) si è ammalato di un tumore alla bocca. Il caso è stato reso noto solo oggi dai familiari. Purtroppo molti sono i casi di tumori sviluppatisi tra chi raccoglieva residuati bellici nei poligoni.

Secondo il Ministero della Difesa nell’aprile 2006 (ved. articolo su Il Corriere della Sera del 5 aprile 2006) i casi sospetti sarebbero stati 158 e questo sarebbe il caso 159. A un anno di distanza i casi si sarebbero decuplicati o ventuplicati.
Il dossier pubblicato dall’associazione Ana-Vafaf parla di 50 casi di morte, escludendo i tantissmi casi di malattie e decessi in seguito all'uranio impoverito utilizzato in Kosovo.

alla centrale termoelettrica di cerano, alle proposte di inceneritori, all'elettrodotto italia-grecia da 400MW, ai vari opifici che non rispettano le norme ambientali e disperdono le loro polveri sottili nei polmoni dei cittadini, si sommano anche queste pratiche belliche ufficialmente negate ma di fatto esistenti da anni, a detta di molti. non è affatto un mito che lecce presenti un tasso di tumori superiore a quello di brindisi e taranto.

No comments: