articles on reset ][ photos ][ music ][ facebook
paolo's most interesting photos
www.paolomargari.it

28.4.08

democrazia compiuta


democrazia, originally uploaded by Cirano.

quando meno te lo aspetti...


la dispettosa, originally uploaded by paolo màrgari.

black power :-)

26.4.08

scusate, faccio un salto in centro...


tra me e me, originally uploaded by paolo màrgari.

...la verità è che non potevo proprio sentirli. certe riunioni condominiali sono stremanti

24.4.08

tre coincidenze diventano un indizio [gli stupri della libertà]


the doobie brothers - what a fool believes [l'originale che ha la mia età e ricordo come parte sostanziale del sottofondo musicale che accompagnava le giornate in tenerissima età]

Informazione che ci allarma da far girare. Come può un rumeno senza fissa dimora, mezz'ora dopo aver aggredito la povera ragazza nei pressi della Stazione della Storta ad avere come difensore l'avvocato Francesco Saverio Pettinari famoso penalista difensore del magistrato Metta indagato, nell'ambito del processo Lodo Mondadori che vedeva indagati Berlusconi, Pacifico, Previti e Squillante? Inoltre l'avvocato Pettinari risulta iscritto in gioventù all'MSI.
Guarda caso uno dei soccorritori della ragazza firma con Alemanno con tanto di foto sul Messaggero del 22 aprile 2008, il patto per la legalità e la sicurezza.. Agatha
Christie faceva dire a Poirot che quando ci sono tre coincidenze diventano un'indizio [Mario Di Carlo]

15.4.08

a elezioni concluse, ecco dov'ero

temevo di aver sbagliato ad apporre quel par di croci sprecate, ma il famoso test proposto da voisietequi.it, che ho volutamente effettuato a giochi conclusi, mi conferma che ho [quasi] centrato.



quello che più mi interessa è stare alla larga da certi partiti, non bado a chi mi avvicino. quanto segue rappresenta la distanza tra il sottoscritto e le forze politiche presentatesi alle ultime elezioni.



ultimamente sono i partiti che si spostano più degli elettori, la maggior parte dei quali resta ferma, immobile, come un semaforo...

13.4.08

il mio voto



Il pensiero di Nanni Moretti del video mi rappresenta appieno e l'indifferenza dello stronzo che va in auto rappresenta la maggioranza degli italiani, magari molti di voi che leggono [non è detto, chi predilige x-novo può esigere un abbuono di q.i. ai concorsi per la lupiae servizi e qualche giorno di indulgenza]

Quel film mi colpì molto la prima volta che lo vidi, nel lontano 1994 (per la cronaca uscì nelle sale 2 anni prima) e non posso nascondere che, in generale, una sequela di un apparentemente innocuo Moretti vista a 15 anni rischia di dare il suo piccolo (o grande) contributo a tutto ciò che segue.

Sul blog di Beppe Grillo è comparsa la classifica dei partiti per numero di condannati, prescritti, indagati e rinviati a giudizio (fonte: “Se li conosci li eviti” di Marco Travaglio e Peter Gomez):

- PDL 56
- PD 18
- UDC - Rosa Bianca 9
- Lega Nord 8
- Partito Socialista 3
- Sinistra Arcobaleno 3
- La Destra 2
- Aborto No Grazie 1

Al pari di molti cittadini credo che condividere queste informazioni alla vigilia dell’importante appuntamento elettorale sia un dovere civico oltre che un diritto, poi ciascuno si regolerà di conseguenza. Presupposto di una vera democrazia è il ‘conoscere per deliberare’. Tale conoscenza è negata a milioni di cittadini da quasi tutti gli organi di informazione ufficiali. Internet pone rimedio, sia pur in maniera marginale, a questa strategia di mistificazione della realtà che non è certo una novità, ma risponde all’esigenza di mantenere lo status quo.

Non è il caso di gridare al non voto e all’antipolitica. Votare è un diritto e un dovere (per avventura anche scheda bianca). Piuttosto che strappare la scheda elettorale nel seggio, così come qualcuno propone, vi sono da considerare molte alternative - parimenti utili - a chi ha preferito dare immeritato spazio a individui che hanno avuto - o continuano ad avere - seri guai con la giustizia. Io resto orgogliosamente appassionato di marginalità e mi schiero ancora una volta, decisamente, con una minoranza. La maggioranza (o sedicente tale) la lascio alle pecore.


12.4.08

una campagna conservatrice

Ti sei rotto il cazzo anche tu della gente che ti viene a bussare per fare le dimostrazioni? Non sai che fartene di 81 diverse funzioni quando a malapena ti lavi le ascelle? Partecipa alla campagna di comunicazione sociale!



first [and latest?]


first [and latest?]
Originally uploaded by paolo màrgari
i was quite skeptical when flickr announced the introduction of videos among millions of photos. only when finding out that actually their time limit was fixed to 90 sec. my opinion slightly changed. now it seems to be an extended photo more than a youtube duplicate. that limit is precious but the strong difference between photos and videos still remain. they're two different worlds, sharing only their inhabitants of whom common [good] viewers make just a small tribe.
videos will never take over photos on this place.

curiously this video is the 700th item posted here on flickr.

opzioni padronali


vignetta pubblicata dai compagni del partito di alternativa comunista

11.4.08

soko - i'll kill her

si narra che soko, la sbarba del video, abbia sbancato la rete col passaparola. il pezzo [di merda] del gruppo brasiliano al quale accadde la stessa cosa qualche mese addietro era la colonna sonora di uno spot della apple.
è tutto frutto di un passaparola virale o è una casellata-gazosata-negramarata transalpina? soko parla inglese con quel favoloso accento francese che la fa apparire seria e falsa nello stesso tempo. per me l'inglese parlato con l'accento francese è quanto di più arrapante possa esistere ragion per cui anche quando ascolto un giro così semplice su cui è montato un ragionamento così banale penso tra me e me: ma porcaccia la madonna, questa roba mi piace! sarà quanto avrà pensato un milione e trecentocinquemila persone che prima di me hanno visto il video promosso dall'inesauribile [outside china] youtube, al quale peraltro oggi è stato rifatto un po' il look [era ora]. è un pezzo virale che lascia il tempo che trova, un po' come ideata e creata da peones inferiori-mentali-che-si-credono-sani-di-mente per automi [pecore, con tutto il rispetto per gli ovini veri] inferiori-mentali-che-si-credono-sani-di-mente, che adorna le campagne di pd e pdl e diventa l'inno ufficiale per plotoni di bamboccioni/precari sfigati, orgogliosi solo nel criticare chi giustamente si prende scherno di loro. menomale che soko c'è.

4.4.08

ict step by step


as usual, click to enlarge